Alberto “Polo” Cretara, fondatore della storica formazione La Famiglia, parte da New York e sceglie Napoli per dare il benvenuto al 2020.

Il posto è il Teatro Eden dell’Edenlandia, il parco divertimenti riportato alla vita in questi ultimi due anni, e Polo chiama a raccolta prima coloro che, con lui, hanno creato il primo vero movimento hip hop a Napoli, ShaOne e Simi, un trio che con “41° parallelo”, è considerato grande e fondamentale punto di riferimento della scena; e poi crea una line up che, proporrà uno spettacolo giocato tra live e dj set.

Il warm up è affidato al dj set di 2Phast, napoletano in arrivo da Berlino, dove ha fondato l’etichetta Piña Edit, che lascerà lo spazio sul palco al live dei The Rivati, che hanno all’attivo, tra gli altri lavori, l’album “Black from Italy”, curato nella produzione artistica da Clemente Maccaro, in arte Clementino, fratello di Paolo Maccaro, voce della band che si completa, nella sua formazione, con Marco Cassese (chitarra), Saverio Giugliano (sax tenore), Antonio Di Costanzo (basso), Stefano Conigliaro (batteria) e Alfonso La Verghetta (sound engineer). Il loro live esplora le connessioni tra la black music e le sonorità tipiche della musica italiana e quelle della tradizione napoletana, tirando fuori un genere che diventa Neapolitan Power 2.0. 

Poi spazio al live de La Famiglia Full Band e, da Tokyo arriva anche un altro artista molto amato dal pubblico, Pier Paolo Polcari (Almamegretta), con un dj set di musica elettronica.

Dopo la live session, si ritorna in consolle, con una delle donne dj che hanno scritto la storia: Alessandra Argentino. Mix esplosivi e poi, fino alle 8 del mattino, torna dj 2Phast, che proseguirà sulla scia techno e house.

Alla line up così definita si aggiungeranno, nelle prossime ore, tanti ospiti a sorpresa!