“Oggi, più che in passato, il 2 giugno simboleggia una tregua dopo mesi confusi e difficili, tra pandemia e una politica sfiancata dal virus. Oggi, visto il periodo storico che stiamo attraversando, celebriamo insieme un Paese che grazie alla determinazione ed alla volontà degli italiani può intravedere uno spiraglio verso un autunno sereno, vaccinati e pronti a ricostruire la nostra Italia. Possiamo ripartire dai territori, dalle nostre città che rappresentano quell’idea di comunità che va salvaguardata. Il Sud, la Campania e Napoli rappresentano un tassello fondamentale di quella bandiera tricolore, un territorio con una forte identità che deve ripartire dal lavoro, dal turismo, dagli investimenti e da chi, come me, ogni giorno si mette al servizio degli altri perché crede nella giustizia”. Lo ha dichiarato, in una nota, Antonio Laudando, avvocato e consigliere comunale di Acerra.