Nel corso di una cerimonia ufficiale fissata per giovedì 8 ottobre 2020, alle ore 10.30, presso la Sala Incontri d’arte della Reggia di Caserta, la presidente dell’Associazione Premio GreenCare Benedetta de Falco consegnerà le Medaglie della Riconoscenza Civica 2020 al gruppo di richiedenti asilo e rifugiati coinvolti nel programma Accolti Attivi e all’Associazione dilettantistica sportiva Reggia Running.

Alla cerimonia interverranno il direttore generale della Reggia di Caserta, Tiziana Maffei, le delegate GreenCare della Sezione di Caserta Dolores Peduto, presidente, e Floriana Marino, vicepresidente, e Fabrizio Cembalo Sambiase, rappresentante della Giuria di Premio GreenCare.

I rifugiati coinvolti nel progetto d’inclusione Accolti Attivi, accompagnati dalla presidente della cooperativa Solidarci Mara Vitiello e dal responsabile del progetto Mauro Falardo, si sono distinti in un’esperienza di tirocinio formativo green svolto nel Parco Reale della Reggia di Caserta. 

Gli sportivi di Reggia Running, l’associazione del presidente Francesco Rivetti che ritirerà la Medaglia della Riconoscenza Civica, si sono invece resi meritevoli del riconoscimento per aver adottato un’area della Pineta del Parco Reale, impegnandosi nella cura dello spazio dedicato ai visitatori con attività di pulizia e piccola manutenzione del verde.

“Riteniamo che trasferire competenze, insegnando le basi di un mestiere, tenendo assieme due ambiti di grande “fragilità”, come lo sono oggi i rifugiati e la cura degli spazi verdi, delinei un modello da replicare poi anche in altre realtà. Una pratica virtuosa che fa bene al territorio e fa dell’accoglienza il motore del cambiamento. Non meno significativo il lavoro degli sportivi che, animati da uno spiccato senso civico, provano a contribuire alla bellezza del parco che amano. Una magnifica testimonianza di restituzione”, dichiara Benedetta de Falco.

Il direttore generale della Reggia di Caserta, Tiziana Maffei, afferma: “Dalla sinergia con le associazioni del territorio sono nati due progetti che ho molto a cuore. Il nostro Parco Reale merita grande attenzione e queste forme di collaborazione sono esempi virtuosi di responsabilità condivisa e partecipazione alla cura, applicazioni concrete dei principi di sostenibilità dell’Agenda 2030 “Istruzione di qualità” e “Partnership per gli obiettivi”. Ringrazio tutti coloro che quotidianamente si impegnano per aiutarci nel difficilissimo compito di salvaguardare il patrimonio del Museo Verde. Ringrazio il Premio GreenCare per aver colto il valore di queste iniziative e aver inteso gratificare queste esperienze con un riconoscimento ufficiale”.

Per Accolti Attivi, riceveranno la Medaglia rifugiati provenienti da Costa D’Avorio, Gambia, Ghana, Guinea, Mali, Nigeria, Pakistan, Senegal, Somalia e Togo di età compresa tra 21 e 47 anni.