Il Bonus Carta del Docente 2021 che mette a disposizione 500 euro una tantum ogni anno, entro il 31 agosto 2021 costringerà a tutti gli insegnanti che non hanno ancora speso le somme messe a disposizione dal Bonus ad acquistare beni e servizi previsti dalla normativa, infatti questo Bonus ha delle scadenze entro cui i docenti devono spendere le somme che il ministero mette a disposizione sulla piattaforma https://cartadeldocente.istruzione.it.

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha messo in campo un supporto economico per i docenti, come prevista dalla legge 107 del 13 luglio 2016 (Buona Scuola), art. 1 comma 121, che ha istituito la Carta elettronica per l’aggiornamento e la formazione dei docenti di ruolo.

Esclusi gli insegnanti a tempo determinato dal supporto economico previsto dalla Carta del docente. Il bonus di euro 500 per l’acquisto di materiale utile alla formazione del docente,  come libri, software, corsi online spetta ai docenti a tempo indeterminato e ricordiamo che per poter usufruire del bonus è necessario registrarsi al portale cartadedocente.istruzione.it. con credenziali SPID.

Il bonus Carta del docente permetterà ai docenti di usufruire dei buoni fino a 2 anni scolastici, per cui il bonus dell’anno scolastico 2019/2020 scadrà il 31 agosto 2021.

Solo i docenti di ruolo a tempo indeterminato delle Istituzioni scolastiche statali, sia a tempo pieno che a tempo parziale, compresi i docenti che sono in periodo di formazione e prova, i docenti dichiarati inidonei per motivi di salute di cui all’art. 514 del Dlgs.16/04/94, n.297, e successive modificazioni, i docenti in posizione di comando, distacco, fuori ruolo o altrimenti utilizzati, i docenti nelle scuole all’estero, delle scuole militari possono usufruire del bonus per l’acquisto del materiale utile alla formazione.

La Carta del docente permette ai docenti di spendere un importo massimo di euro 500 per ciascun anno scolastico per l’acquisto dei seguenti beni:

  • libri e testi, anche in formato digitale, di pubblicazioni e di riviste comunque utili all’aggiornamento professionale;
  • hardware e software;
  • iscrizione a corsi per attività di aggiornamento e di qualificazione delle competenze professionali, svolti da enti accreditati presso il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca;
  • iscrizione a corsi di laurea, di laurea magistrale, specialistica o a ciclo unico, inerenti al profilo professionale, ovvero a corsi post lauream o a master universitari inerenti al profilo professionale;titoli di accesso per rappresentazioni teatrali e cinematografiche;
  • titoli per l’ingresso a musei, mostre ed eventi culturali e spettacoli dal vivo;
  • iniziative coerenti con le attività individuate nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa delle scuole e del Piano nazionale di formazione, di cui articolo 1, comma 124, della legge n. 107 del 2015(Buona Scuola).

La cartadeldocente.istruzione.it messa a disposizione dei docenti permette ai docenti di spendere l’importo assegnato utilizzando annualmente Buoni di spesa elettronici per i beni o i servizi previsti, per accedere a tale servizio vi segnaliamo gli step da eseguire:

  • Vai alla pagina “crea buono” accessibile dal Menu;
  • Scegli se acquistare di persona o online presso un esercente o un ente di formazione aderente all’iniziativa e il bene/servizio che desideri acquistare;
  • Inserisci l’importo del buono corrispondente al prezzo del bene o servizio che vuoi acquistare;
  • Il buono creato sarà accompagnato da un codice identificativo (QR code, codice a barre e codice alfanumerico) che potrai salvare sul tuo dispositivo o stampare per utilizzarlo online o presentarlo all’ esercente o ente aderente all’iniziativa e ottenere così il bene/servizio desiderato.
  • Dove spendere Carta del Docente sui siti del gruppo MatacenaPuoi spendere Carta del Docente per comprare libri, PC, hardware e libri scolastici sui seguenti siti del gruppo Matacena: