In 5000 a Ercolano per la Processione della SS. Vergine

Oltre 5000 persone hanno preso parte la scorsa domenica alla processione e le celebrazioni per la Solenne Processione della Vergine del Rosario a Ercolano (Napoli). L’evento, partecipatissimo, ha richiamato nella cittadina vesuviana anche i fedeli e i curiosi del vicini Comuni. 

Nel pomeriggio, la statua della Vergine del Rosario è partita dalla Chiesa del SS. Rosario per sfilare per le vie cittadine. In testa alla processione, l’Arcivescovo di Napoli Crescenzio Sepe. Sua Eccellenza ha approfittato dell’occasione per manifestare ancora una volta l’apprezzamento per l’operato delle Arciconfraternite napoletane, organizzatrici dell’evento e protagoniste di un rinnovamento nel modo di intendere la loro missione.

In piazza Pugliano, negli spazi della Basilica di Santa Maria, si è poi tenuta la recita del Rosario  e la solenne celebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo che si è chiusa con l’atto di affidamento alla Vergine Maria.

Dopo questi profondi momenti di fede, sono seguiti quelli altrettanto suggestivi con la musica – affidata al Napoli City Choir diretto dal maestro Carlo Morelli – e il simulacro dell’incendio del campanile della Basilica di Santa Maria a Pugliano.

“Questa Processione – spiega il direttore dell’Ufficio Diocesano Arciconfraternite di Napoli don Giuseppe Tufo – è il segno di un movimento, quello delle Confraternite diocesane, il quale lungi dal potersi considerare esaurito o circoscritto alla sola sfera cimiteriale e della commemorazione dei defunti (a cui spesso è associata) è pronta a rivivere la sua antica missione di solidarietà e carità. L’obiettivo è rilanciare, grazie al supporto costante dell’Arcivescovo e dell’Ufficio Diocesano Confraternite, i suoi mai sopiti fini a sostegno dei più deboli, degli emarginati ma anche dell’arte, della cultura e della pace”.

“Questa Processione solenne – aggiunge don Tufo – è allora testimonianza di quella comunione tra questi antichi Sodalizi che è riverbero di quella Comunione e pace tra gli uomini che salverà questa umanità dolente ma che, forte dell’amore di Dio e della sua promessa di salvezza, mai si arrenderà. Come non si arrenderanno le congreghe nel loro percorso”.

21 commenti su “In 5000 a Ercolano per la Processione della SS. Vergine”

  1. Thanks for the sensible critique. Me and my neighbor were just preparing to do some research about this. We got a grab a book from our local library but I think I learned more from this post. I’m very glad to see such magnificent information being shared freely out there.

  2. I haven’t checked in here for some time since I thought it was getting boring, but the last several posts are good quality so I guess I’ll add you back to my everyday bloglist. You deserve it my friend 🙂

  3. Undeniably believe that which you said. Your favorite justification seemed to be at the internet the easiest thing to be mindful of. I say to you, I certainly get annoyed at the same time as other people think about issues that they just do not understand about. You managed to hit the nail upon the top as neatly as outlined out the entire thing with no need side effect , other people can take a signal. Will probably be again to get more. Thank you

  4. you are actually a excellent webmaster. The website loading speed is incredible. It kind of feels that you are doing any unique trick. In addition, The contents are masterwork. you have performed a fantastic task in this matter!

  5. Hiya, I’m really glad I’ve found this information. Today bloggers publish just about gossips and web and this is actually frustrating. A good blog with interesting content, that is what I need. Thanks for keeping this web site, I will be visiting it. Do you do newsletters? Can not find it.

Lascia un commento