Giornata internazionale di Preghiera per la Pace 2018, con lo sguardo rivolto a Israele e Palestina

Anche quest’anno il CEC (Consiglio Ecumenico delle Chiese, l’organo che promuove l’unificazione e/o l’avvicinamento tra i cristiani di ogni professione) ha indetto per il 21 settembre 2018, in concomitanza con la Giornata mondiale della Pace promossa dalle Nazioni Unite, la Giornata internazionale di Preghiera per la Pace.

L’attenzione sulla situazione in Terra Santa

In particolare, quest’anno il CEC chiama a raccolta tutti i fedeli per rivolgere uno sguardo e una preghiera particolare alla situazione in Israele e Palestina. La Giornata della Preghiera per la Pace cade infatti nella Settimana Mondiale per la Pace in Israele e Palestina – incominciata ufficialmente il 16 settembre e che finirà il 23 settembre di quest’anno.

L’invito è esteso a tutti i credenti, incoraggiati a portare una testimonianza comune partecipando al culto, a eventi educativi e atti concreti di sostegno per promuovere pace e giustizia per israeliani e palestinesi. Congregazioni e persone in tutto il mondo che condividono la speranza di giustizia si uniranno durante la settimana per compiere azioni pacifiche, insieme, allo scopo di creare una testimonianza pubblica internazionale comune.

La “chiamata” è rivolta in particolar modo ai giovani, con l’auspicio di poter loro essere “venti di cambiamento per la pace”, in quanto “perpetratori e vittime di conflitto violento, risorse nei processi di pace e costruttori di pace, agenti di cambiamento”.

Pax Christi: i bimbi palestinesi colpiti duramente

In una nota diffusa in questi giorni, Pax Christi International (movimento cattolico internazionale per la pace) sottolinea:

“La situazione dei bambini palestinesi è particolarmente dura: circa la metà di questi soffre per infezioni, malattie, menomazioni fisiologiche di lunga durata e scarsi risultati scolastici. Circa 500-700 bambini palestinesi vengono arrestati, detenuti e processati nel sistema giudiziario militare israeliano ogni anno”.

Anabattisti: la domenica per la Pace il 23 settembre

Il prossimo 23 settembre la famiglia anabattista celebrerà la Domenica della Pace. Il tema scelto quest’anno, che si inserisce nel processo di Rinnovamento 2027 intrapreso dalla Mwc, è: «Una rinnovata Chiesa per la pace accoglie lo straniero». Quanto mai attuale di questi tempi.

Lascia un commento